Aboliamo i pacchetti a giornata. Abbassiamo i prezzi. Aumentiamo la sostenibilità. Di tutti.

Tabella tratta dalla ricerca di Deskmag.com (luglio 2011)

“Sostenibile” è un concetto interessante, dalle molte sfaccettature.

Viene da associarlo al prezzo di un servizio, ma è una lettura riduttiva. Per dire: all’interno di un ambiente, ciò che è sostenibile per qualcuno può non esserlo per altri.

Sostenibilità è un concetto che riguarda tutti. O è sostenibile per tutti o non lo è per nessuno.

Per questo, noi che gestiamo questo spazio di coworking, abbiamo dovuto riconsiderare una delle opzioni più richieste: quella dei “pacchetti a consumo”.

Troppo complicato tener conto di quante presenze fanno i coworker, su periodi magari di 12 mesi, con preavvisi spesso di pochi minuti… non sostenibile. Sorry.

Si ripropone quindi l’opzione mensile.
Ma la sostenibilità va tutelata. Il prezzo è importante, per molti giovani è decisivo.

Ragionandoci su, abbiamo portato l’opzione mensile allo stesso livello dei vecchi pacchetti: intorno ai 10 euro al giorno. Significa 200 euro al mese.

Se poi scegli l’opzione 24/7 (che non ha costi aggiuntivi), finisce che hai un ufficio a disposizione 24 ore al giorno, 7 giorni su 7 con un costo giornaliero di 6,6 euro…

Avremo salvato la sostenibilità dei nostri coworker? Speriamo! :-)

[Fonte: Deskmag.com, article by Sophie Bonnet: “The average cost of coworking: two cups of coffee a day”]