Novità al Cowo Milano/Lambrate: area relax, postazioni light da 125 euro, nuovi coworker.

Area relax al Coworking Milano Lambrate

Con settembre, il nostro Cowo presenta alcune piacevoli novità.

1.

E’ nata una bella area relax: i divani sono stati messi uno vicino all’altro, accanto alla libreria, con una luce riposante.

Ideale per fare due chiacchiere tra coworker, svolgere una riunione informale o – perché no – rilassarsi qualche minuto a occhi chiusi tra un lavoro e l’alltro.

2.

Partiamo con le postazioni “residente light”: ora è possibile avere un desk riservato ed esclusivo nel più bel coworking del mondo (sì, noi!) a 125 euro + iva al mese.

Comprende una cassettiera con chiave, una seduta di qualità Herman Miller, caffè e – naturalmente - attività della community.

Non comprende l’utilizzo della zona riunioni, la possibilità di lasciare materiale (a parte quello riposto nella cassettiera), la disponibilità delle chiavi personali.

Qui tutti i dettagli di questa nuova opzione, insieme alle altre proposte.

3.

Infine, la cosa più importante, i nuovi arrivi al Cowo!

Sono ormai presenze regolari Giovanni (project manager dell’edilizia), Valentina (ingegnere con vena artistica), David (giornalista economico inglese) e Lorenzo, che arriva da… lontano nel tempo: è un regista televisivo che attualmente collabora con uno dei primi coworker del nostro spazio, Giuseppe, che ha voluto far lavorare il suo partner nel coworking dove ha mosso i primi passi, anni fa.

Non solo in coworking: nella stessa esatta postazione in cui lavorava lui nel 2010!

A tutti, auguriamo di cuore una magnifica stagione di lavoro e soddisfazioni!

 

Happy! Questo è il nostro coworking, e questo è il nostro video!

Il CowoManifesto dice: Il coworking gode della migliore strategia di marketing che si possa immaginare: la felicità.

Anche per questo abbiamo scelto Happy come colonna sonora del nostro primo video, a sei anni esatti da quel primo aprile 2008 in cui aprimmo le porte (e no, non era un pesce d’aprile!).

“Sono un coworker di Milano. Come faccio ad avere l’incentivo del Comune per il coworking?”

Come ottenere i voucher del comune di Milano per il co-working

Una domanda che ci sentiamo ripetere spesso!

Per questo motivo pubblichiamo questa piccola guida :-)

  1. Collegati a questa pagina del sito del Comune di Milano
  2. Scarica la richiesta; è il file chiamato “Incentivi economici a favore di coworkers – Presentazione richieste a partire dal 26 aprile 2013 – Allegati Misura 2″, è disponibile sia in formato pdf che in word
  3. Compila i documenti in tutte le parti
  4. Consegna i documenti via mail – ma solo se disponi di un indirizzo mail certificato PEC – a: plo.bandi@postacert.comune.milano.it
  5. Se invece non hai una casella di posta certificata, consegna i documenti a mano, in busta e sigillata a:
    Ufficio Protocollo della Direzione Centrale Politiche del Lavoro, Sviluppo Economico e Università, via Dogana n. 2 – Milano 
    Scala A 1° piano, tel. 02/88.45.81.82 dalle ore 9 alle ore 12 , dal lunedì al venerdì
  6. Nel caso consegni i documenti a mano, ricordati di scrivere sulla busta:
    “Incentivi economici a favore di Coworkers”
  7. La risposta alla richiesta ti verrà fornita per iscritto

Note:

Nel documento sono chieste alcune informazioni riguardanti l’attività e le competenze professionali: è bene compilare anche queste parti, nel modo più veritiero e coerente, sappiamo che ogni richiesta viene valutata con attenzione.

Gli incentivi sono stati aperti nel marzo 2013, e non prevedono data di chiusura fino ad esaurimento dei fondi disponibili; al momento in cui scriviamo – settembre 2013 – sono state accolte 54 domande (vedi i commenti a questo post).

Nel registro ufficiale dei coworking accreditati dal Comune, oltre al nostro, vi sono altri 8 spazi della rete Cowo: l’intera lista è pubblicata qui.

L’inziativa ha anche una pagina Facebook.

Se invece gestisci uno spazio di coworking e sei interessato ad entrare con la tua struttura nel registro dei Cowo certificati (che possono quindi riscuotere i voucher), la pagina web di riferimento è sempre la stessa, ma l’allegato da scaricare per la domanda è quello denominato “Elenco qualificato di spazi di coworking – Presentazione richieste di ammissione a partire dal 26 marzo 2013 – Allegati Misura 1″.

Buon Cowo!

[Voucher] Coworking a Milano: i nomi dei coworker beneficiari dei 1.500 euro del Comune.

Il Comune di Milano ha diffuso la lista dei primi coworker a cui è stato confermato il voucher da 1.500 euro spendibile negli spazi di coworking cittadini accreditati.

Ci fa piacere vedere, nella lista dei nomi, anche quelli di alcuni nostri coworker, di casa in via Ventura 3: congratulazioni a Elisa Mori, Chiara Bovio e Isabella Marchese, Marco Zuttioni e Luca Romagnoli!

La lista completa dei coworker è scaricabile dal sito del Comune.

Quello che segue, invece, è il video diffuso dall’assessorato al Lavoro per la presentazione dei vari spazi Cowo accreditati in città (al momento 24).

Ricordiamo che il registro per le domande dei coworker rimane aperto e si può presentare domanda per i voucher in qualsiasi momento: in questa pagina tutte le informazioni e il modulo di richiesta.

A Milano da oggi i bandi del Comune/Camera di Commercio: mappatura dei coworking + erogazione voucher.

Comune Milano e Camera di Commercio per il Coworking
.
.
L’iniziativa congiunta di Comune e Camera di Commercio di Milano, volta a favorire l’utilizzo del coworking come modalità diffusa e sostenibile giunge ora alle fasi operative:
.
1 – Mappatura degli spazi accreditati (inizio presentazione oggi 26 marzo)
2 – Erogazione voucher per giovani coworker (inizio presentazione oggi 26 marzo)
.
Siamo orgogliosi della nostra città, che per aiutare il coworking stanzia ben  € 198.240,00, a cui si aggiungono i € 100.000,00 della Camera di Commercio di Milano.
.
I bandi per accedere all’iniziativa i trovano a questa pagina del sito del Comune di Milano. 
.

Giovedì 4/10, Presentation Lunch @ Cowo!

Se non sai cos’è un Presentation Lunch al Cowo, beh, ecco un buon motivo per venire!

Regole del gioco: alle 13 si mangia la pizza, alle 13.30 una persona introduce il suo lavoro, alle 14 si torna a lavorare.

Si paga: 5 euro per pizza + acqua.

Si prenota: fino al giorno prima, con una mail a welcome@monkeybusinessmilano.it.

Giovedì 4 ottobre presenterà Eleonora Terrile, consulente di comunicazione, marketing sociale e fundraising, nonché persona di spirito, vista la foto che ci ha passato per il blog :-)

A giovedì!