Un nuovo servizio per i nostri coworker: stampante 3D Sharebot NG con 2 estrusori.

Stampante 3D al coworking cowo milano lambrate

Oggi è arrivata la nuova stampante 3D del nostro Cowo®: un nuovo servizio per la nostra piccola-grande community (ed anche un’occasione per rivedere Alberto Canali, Cowo® Manager di Como, e rivenditore Sharebot con la sua 3D Print Como).

Già abbiamo visto, nelle primissime ore in cui la Sharebot NG è stata attiva, un interesse molto spiccato dagli architetti, ma la curiosità è stata generale e l’accoglienza molto positiva, sia da chi oggi era al Cowo®, sia da chi ci segue sui social network.Al Coworking CowoMilano/Lambrate la nuova stampante 3D

Nei coworking, si dice spesso, si valorizzano i legami apparentemente leggeri, quelli tipicamente nati davanti alla macchinetta del caffè.

La stampante 3D è come un nuovo tipo di macchinetta del caffè: ci si ritrova davanti a lei e – con la scusa di osservare una piccola creazione che nasce – si condivide qualche momento comune. Anche questa è community!

Il percorso che inizia oggi al nostro Cowo® è iniziato qualche mese fa al Faberlab di Varese, dove la Rete Cowo® ha portato una riflessione sui punti in comune tra mondo del coworking e autoproduzione.

Per chi non c’era, riproponiamo la presentazione di quella sera e… da domani proviamo!

Novità al Cowo® Milano/Lambrate: area relax, nuovi coworker e postazioni light da 100 euro/mese e 540 euro/semestre.

Area relax al Coworking Milano Lambrate

Con settembre, il nostro Cowo® presenta alcune piacevoli novità.

1.

E’ nata una bella area relax: i divani sono stati messi uno vicino all’altro, accanto alla libreria, con una luce riposante.

Ideale per fare due chiacchiere tra coworker, svolgere una riunione informale o – perché no – rilassarsi qualche minuto a occhi chiusi tra un lavoro e l’alltro.

2.

Partiamo con le postazioni “residente light”: ora è possibile avere un desk riservato ed esclusivo nel più bel coworking del mondo (sì, noi!) a 100 euro + iva al mese, oppure 540 euro + iva al semestre.

Comprende una cassettiera con chiave, una seduta di qualità Herman Miller, caffè e – naturalmente – attività della community.

Non comprende l’utilizzo della zona riunioni, la possibilità di lasciare materiale (a parte quello riposto nella cassettiera), la disponibilità delle chiavi personali.

Qui tutti i dettagli di questa nuova opzione, insieme alle altre proposte.

3.

Infine, la cosa più importante, i nuovi arrivi al Cowo®!

Sono ormai presenze regolari Giovanni (project manager dell’edilizia), Valentina (ingegnere con vena artistica), David (giornalista economico inglese) e Lorenzo, che arriva da… lontano nel tempo: è un regista televisivo che attualmente collabora con uno dei primi coworker del nostro spazio, Giuseppe, che ha voluto far lavorare il suo partner nel coworking dove ha mosso i primi passi, anni fa.

Non solo in coworking: nella stessa esatta postazione in cui lavorava lui nel 2010!

A tutti, auguriamo di cuore una magnifica stagione di lavoro e soddisfazioni!

 

L’Associazione Made in Lambrate si è presentata alla coworking community di Via Ventura 3.

Made in Lambrate al Cowo Milano LambrateE’ stato un vero piacere far incontrare i coworker del nostro Cowo con l’Associazione Made in Lambrate, rappresentata da Fulvia Ramogida, vicepresidente, e Massimo Carraro, membro del direttivo.

All’incontro – nonostante il periodo pre-vacanziero – hanno partecipato davvero molte persone, compresi i rappresentanti dell’Associazione Orti d’Azienda e alcuni abitanti del quartiere.

Grazie a tutti per essere intervenuti :-)

 

Riunione Made in Lambrate del 6/5/2014: mai in così tanti sul nostro soppalco!

Riunione di Made in Lambrate al Coworking CowoE’ stata una serata intensa, e anche molto densa di persone, quella di Made in Lambrate al nostro Cowo, stasera.

Grazie ancora per aver partecipato numerosi, e anche per aver permesso ai nostri coworker di assistere e fare un po’ di networking.

E’ bello avere questi legami con il proprio territorio, si capisce in modo semplice e spontaneo come i luoghi possano favorire la nascita e lo sviluppo delle community.

Happy! Questo è il nostro coworking, e questo è il nostro video!

Il CowoManifesto dice: Il coworking gode della migliore strategia di marketing che si possa immaginare: la felicità.

Anche per questo abbiamo scelto Happy come colonna sonora del nostro primo video, a sei anni esatti da quel primo aprile 2008 in cui aprimmo le porte (e no, non era un pesce d’aprile!).

Milano Design Week 2014: il FuoriSalone VenturaLambrate ha un Cowo, con free coworking e free WiFi.

Fuorisalone Ventura Lambrate: il coworking è free!Siamo molto fieri della tradizione che ci vede partner del FuoriSalone VenturaLambrate ormai da 5 anni, e anche nel 2014 siamo contenti di poter aprire le porte del nostro spazio Cowo a tutti i visitatori del FuoriSalone VenturaLambrate.

Apertura, networking, collaborazione: il nostro modo di intendere il coworking si incrocia perfettamente con l’approccio all’evento degli organizzatori di VenturaLambrate.

Anche quest’anno quindi Cowo Milano/Lambrate sarà il punto di Free Cowo e Free WiFi per l’area VenturaLambrate.

Aspettiamo con gioia la festosa invasione internazionale che puntualmente si ripete ogni anno!

Dall’8 al 13 aprile… see you at Cowo FuoriSalone!

Venerdì 31 gennaio 2014: Presentation Lunch con Linda Carcione.

Presentation Lunch al Cowo 31/1/2014: Linda CarcioneIl primo Presentation Lunch del 2014 è dedicato a Linda Carcione, coworker Cowo da alcuni mesi.

Linda (al centro nella foto, con Laura e Max) è sempre in viaggio, perché ha attività in Serbia e in Sicilia.

Ci ha promesso che venerdì no prenderà nessun aereo e rimarrà con noi al Cowo, a parlarci del suo lavoro.

Per chi non conosce i Presentation Lunch, sono dei pranzi informali a base di pizza della Cappelletta, in cui la nostra piccola community si ritrova per un’ora , ed uno di noi si presenta.Evento Cowo Presentation Lunch per Co-Working Milano

Tutti possono partecipare, purché:

  1. confermino la loro presenza in anticipo con una mail a max@monkeybusiness.it
  2. portino 5 euro per la pizza
  3. mettano un “like” sulla pagina Facebook del Presentation Lunch

A venerdì! E se volete segnarvi anche sull’evento Facebook, da questa parte.