Da cosa si capisce la qualità di un coworking? Dalla comodità delle prese, è ovvio.

Prese per i computer. Prese per i cellulari. Prese per i monitor. Prese per stampanti e scanner.

Da cosa si capisce la qualità di un coworking?

Dal fatto di potersi sedere e lavorare con efficienza dal primo istante, nel giusto comfort e corrette condizioni di luce.

Stiamo lavorando per migliorare ulterioremente la qualità lavorativa delle nostre postazioni. Stay tuned!
co-working-lambrate-via-ventura-7
co-working-lambrate-via-ventura-4
co-working-lambrate-via-ventura-6

Lavori in corso al Cowo di Via Ventura a Milanoco-working-lambrate-via-ventura-5  co-working-lambrate-via-ventura-3 co-working-lambrate-via-ventura-2

Seconda Giornata del Lavoro Agile a Milano: Coworking Cowo Milano/Lambrate c’è!

Si sa che gestire il tempo è difficile e non sempre agile, appunto: è per questo che il Comune di Milano ha indetto per il 2° anno la Giornata del Lavoro Agile, a cui volentieri aderiamo.

Domani mercoledì 25 marzo quindi, invece che andare in ufficio come gli altri giorni, i lavoratori potranno stare in luoghi per loro più comodi, magari vicino a casa.

E allora perché non provare il nostro coworking dove, oltre a facce simpatiche, si possono trovare una connessione internet e una scrivania? :)

Non ci troverete nell’elenco ufficiale dei coworking che aderiscono perché ci siamo iscritti tardi ma ci siamo e…vi aspettiamo a porte aperte!
E buon lavoro agile a tutti.

 

Un nuovo servizio per i nostri coworker: stampante 3D Sharebot NG con 2 estrusori.

Stampante 3D al coworking cowo milano lambrate

Oggi è arrivata la nuova stampante 3D del nostro Cowo®: un nuovo servizio per la nostra piccola-grande community (ed anche un’occasione per rivedere Alberto Canali, Cowo® Manager di Como, e rivenditore Sharebot con la sua 3D Print Como).

Già abbiamo visto, nelle primissime ore in cui la Sharebot NG è stata attiva, un interesse molto spiccato dagli architetti, ma la curiosità è stata generale e l’accoglienza molto positiva, sia da chi oggi era al Cowo®, sia da chi ci segue sui social network.Al Coworking CowoMilano/Lambrate la nuova stampante 3D

Nei coworking, si dice spesso, si valorizzano i legami apparentemente leggeri, quelli tipicamente nati davanti alla macchinetta del caffè.

La stampante 3D è come un nuovo tipo di macchinetta del caffè: ci si ritrova davanti a lei e – con la scusa di osservare una piccola creazione che nasce – si condivide qualche momento comune. Anche questa è community!

Il percorso che inizia oggi al nostro Cowo® è iniziato qualche mese fa al Faberlab di Varese, dove la Rete Cowo® ha portato una riflessione sui punti in comune tra mondo del coworking e autoproduzione.

Per chi non c’era, riproponiamo la presentazione di quella sera e… da domani proviamo!

Novità al Cowo® Milano/Lambrate: area relax, nuovi coworker e postazioni light da 100 euro/mese e 540 euro/semestre.

Area relax al Coworking Milano Lambrate

Con settembre, il nostro Cowo® presenta alcune piacevoli novità.

1.

E’ nata una bella area relax: i divani sono stati messi uno vicino all’altro, accanto alla libreria, con una luce riposante.

Ideale per fare due chiacchiere tra coworker, svolgere una riunione informale o – perché no – rilassarsi qualche minuto a occhi chiusi tra un lavoro e l’alltro.

2.

Partiamo con le postazioni “residente light”: ora è possibile avere un desk riservato ed esclusivo nel più bel coworking del mondo (sì, noi!) a 100 euro + iva al mese, oppure 540 euro + iva al semestre.

Comprende una cassettiera con chiave, una seduta di qualità Herman Miller, caffè e – naturalmente – attività della community.

Non comprende l’utilizzo della zona riunioni, la possibilità di lasciare materiale (a parte quello riposto nella cassettiera), la disponibilità delle chiavi personali.

Qui tutti i dettagli di questa nuova opzione, insieme alle altre proposte.

3.

Infine, la cosa più importante, i nuovi arrivi al Cowo®!

Sono ormai presenze regolari Giovanni (project manager dell’edilizia), Valentina (ingegnere con vena artistica), David (giornalista economico inglese) e Lorenzo, che arriva da… lontano nel tempo: è un regista televisivo che attualmente collabora con uno dei primi coworker del nostro spazio, Giuseppe, che ha voluto far lavorare il suo partner nel coworking dove ha mosso i primi passi, anni fa.

Non solo in coworking: nella stessa esatta postazione in cui lavorava lui nel 2010!

A tutti, auguriamo di cuore una magnifica stagione di lavoro e soddisfazioni!

 

L’Associazione Made in Lambrate si è presentata alla coworking community di Via Ventura 3.

Made in Lambrate al Cowo Milano LambrateE’ stato un vero piacere far incontrare i coworker del nostro Cowo con l’Associazione Made in Lambrate, rappresentata da Fulvia Ramogida, vicepresidente, e Massimo Carraro, membro del direttivo.

All’incontro – nonostante il periodo pre-vacanziero – hanno partecipato davvero molte persone, compresi i rappresentanti dell’Associazione Orti d’Azienda e alcuni abitanti del quartiere.

Grazie a tutti per essere intervenuti :-)

 

Riunione Made in Lambrate del 6/5/2014: mai in così tanti sul nostro soppalco!

Riunione di Made in Lambrate al Coworking CowoE’ stata una serata intensa, e anche molto densa di persone, quella di Made in Lambrate al nostro Cowo, stasera.

Grazie ancora per aver partecipato numerosi, e anche per aver permesso ai nostri coworker di assistere e fare un po’ di networking.

E’ bello avere questi legami con il proprio territorio, si capisce in modo semplice e spontaneo come i luoghi possano favorire la nascita e lo sviluppo delle community.

Happy! Questo è il nostro coworking, e questo è il nostro video!

Il CowoManifesto dice: Il coworking gode della migliore strategia di marketing che si possa immaginare: la felicità.

Anche per questo abbiamo scelto Happy come colonna sonora del nostro primo video, a sei anni esatti da quel primo aprile 2008 in cui aprimmo le porte (e no, non era un pesce d’aprile!).